Lunedì 20/11/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:29
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Visita di Renzi a Narni, Eleonora Pace (FdI-An), commenta con ironia l'arrivo dell'ex premier
Eleonora Pace, portavoce provinciale e capogruppo nel consiglio comunale di Narni di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, commenta con ironia l’arrivo alla stazione di Narni del treno di Matteo Renzi. "Dopo le visite nel nostro comune della Presidente della Regione Umbria, Marini - afferma la Pace -, che tranquillizzò sul futuro dell’ospedale di Narni e pure sull’affidabilità dell’imprenditore che si occupò del rilancio della Nuova Elettrocarbonium, l’esperienza ci dice che i viaggi della speranza degli esponenti di primo livello del Pd non portano bene perciò, tutti gli scongiuri sono consentiti e consigliati. Chissà - si chiede Eleonora Pace -, se Renzi, oltre che contemplare ciò che resta della ex Elettrocarbonium, si farà un giro anche alla Piastra logistica Terni-Narni o nel territorio del fu 'Consorzio delle aree industriali' e magari anche alle Acciaierie di Terni, queste ultime alle prese con un altro grande momento di criticità, come quello del 2014, che vide però il segretario del Pd, allora premier, andare in tanti luoghi colpiti dalla crisi industriale, ma evitare accuratamente ogni contatto con la realtà ternana. Peccato che non lo faccia – conclude Eleonora Pace - sarebbe istruttivo per lui e pure per i cittadini narnesi che, probabilmente, potrebbero aggiungere alla loro memoria altre perle di grandiose promesse mai mantenute, come quelle regalate al popolo italiano in questi sventurati anni".
17/10/2017 ore 2:15
Torna su