Giovedì 19/10/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 23:52
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Università: polemica sulle nuove iscrizioni, Forza Italia ribadisce: "dal 2012 al 2016 il calo è stato costante"
E' polemica sulla questione delle iscrizioni al corso universitario narnese. Forza Italia sostiene che esse sono calate negli ultimi anni, mentre il sindaco, al contrario, sosterrbbe che il corso va a gonfie vele. Sulla vicenda interviene nuovamente Forza Italia, attraverso il suo capogruppo Sergio Bruschini. "Ho letto - dice -, la risposta piccata del sindaco sui dati diffusi riguardanti il trend delle nuove iscrizioni all'università. Egli afferma che l'unico calo c'è stato nel 2016 e che esso è dovuto all'effetto negativo prodotto dal terremoto. Non so chi gli abbia fornito i dati, ma se ha letto gli stessi che abbiamo noi e che ci sono stati forniti dalla stessa università, egli ha detto una cosa non vera. Le nuove iscrizioni - osserva Bruschini -, negli ultimi anni sono state in costante decrescita. Per l'esattezza: nel 2012 abbiamo avuto 354 nuovi iscritti, 342 nel 2013, 318 nel 2014, 291 nel 2015 e 279 nel 2016. Questi numeri, lo ripeto, ci sono stati forniti dall'università; tutto il resto sono chiacchiere. Per quanto riguarda quest’anno, sia il dirigente che il funzionario del comune non hanno ancora evidenza di quante siano le nuove immatricolazioni. Speriamo, ovviamente, che il trend abbia subito un'inversione perchè nessuno di noi è contento se le iscrizioni calano, ma questo lo avevamo già evidenziato nel precedente intervento. Anzi, il nostro affrontare l'argomento riguardante il calo delle nuove iscrizioni vuole essere una sorta di campanello di allarme, utile a scoprire le ragioni che hanno determinando questo decremento".
10/10/2017 ore 2:43
Torna su