Giovedė 14/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:47
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni: presentato il nuovo Consorzio Universitario, il Cda si compone di 9 membri, Raffaelli nominato presidente mentre Bigaroni sarā il vice
E' stato presentato ufficialmente alla stampa stamattina, nella sede della Provincia di Terni, il Consorzio per lo sviluppo del Polo universitario di Terni e Narni. Alla presentazione hanno preso parte il Vice Presidente della Regione Umbria, Carlo Liviantoni, il Presidente della Provincia di Terni, Andrea Cavicchioli, il Sindaco di Terni, Paolo Raffaelli, il Sindaco di Narni, Stefano Bigaroni, il Magnifico Rettore dell´Universitā di Perugia, Francesco Bistoni, il Presidente dell´Associazione industriali di Terni, Stefano Salvati Scafiti, il Presidente della Camera di Commercio di Terni, Mario Ruozi Berretta, e il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni, Paolo Candelori. Presidente del Consiglio di Amministrazione č il Sindaco di Terni, Paolo Raffaelli, il vice č il Sindaco di Narni, Stefano Bigaroni, gli altri sette membri sono in rappresentanza degli organi istituzionali e delle categorie economiche e finanziarie. Scopo del Consorzio, č stato sottolineato, č quello di sviluppare universitā e ricerca, dando impulso e sostegno alle realtā esistenti e incentivando nuove attivitā didattiche, in un'ottica integrata che ponga la componente universitaria all'interno di un progetto di sviluppo ampio e condiviso e riguardante l´intero territorio provinciale, nella prospettiva del coinvolgimento anche delle esperienze orvietane.
Ad Orvieto si č riunita ieri l'Assemblea dei Sindaci del Circondario, presieduta dal Consigliere provinciale Roberto Forbicioni e alla quale hanno partecipato la Vice Presidente della Provincia di Terni, Loriana Stella, i Sindaci e i rappresentanti dei Comuni, il Presidente del "Centro Studi Cittā di Orvieto" (CSCO), Stefano Cimicchi, ed alcuni Consiglieri provinciali. L´Assemblea ha discusso la situazione della realtā universitaria orvietana con particolare riferimento al Corso di Ingegneria informatica e Telecomunicazioni. Il Presidente del CSCO, Cimicchi, ha relazionato all´Assemblea presentando il quadro della situazione e le ultime evoluzioni sul corso di Ingegneria. Al termine della riunione l'Assemblea dei Sindaci ha formulato il proprio apprezzamento per l'operato del Presidente della Provincia di Terni, Andrea Cavicchioli, nel perseguire un percorso finalizzato alla risoluzione dei problemi legati alla realtā universitaria orvietana e al suo coinvolgimento diretto nel Consorzio appena costituto, auspicando inoltre azioni concrete per ripristinare il corso di Ingegneria informatica. "Torneremo ad occuparci del problema in tempi rapidi - afferma il Presidente dell´Assemblea Forbicioni - per gli obiettivi di breve prospettiva legati alla riapertura di Ingegneria e di pių ampio respiro inerenti all'individuazione di un percorso condiviso in grado di consentire all´Orvietano di assumere un ruolo all'interno dell´attuale Consorzio per lo sviluppo del Polo universitario".


8/9/2006 ore 15:35
Torna su