Giovedý 14/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 13:41
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Stifone: recuperato dai sommozzatori il cadavere del trentenne annegato nel fiume
Il corpo del trentenne nigeriano scomparso nel fiume Nera oggi pomeriggio, Ŕ stato avvistato in fondo alle acque. I vigili del fuoco hanno provveduto a recuperarlo ed a metterlo a disposizione Le speranze di trovare in vita il giovane africano erano pressochŔ nulle. L'uomo si era recato nel primo pomeriggio di oggi nei pressi di Stifone per fare un gano. Era molto caldo ed il gruppetto di ragazzi, ospiti di una comunitÓ situtata a Treie e gestita dall'Arci, aveva pensato di trovare un p˛ di ristoro nelle acque del fiume Nera. In un punto dove il corso d'acqua si allarga, formando dei vasconi. Come i ragazzi abbiano potuto accedere in quell'area non Ŕ dato saperlo, fatto sta che ad un certo punto Ŕ accaduto la tragedia, con il corpo del trentenne che Ŕ stato inghiottito dalle acque del fiume. Immediato l'allarme e l'arrivo sul posto dei soccorritori. Poi, verso le 19, l'avvistamento del cadavere che galleggiava sul fondo del fiume.
15/7/2015 ore 19:49
Torna su