Venerdì 15/12/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:04
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Sistematica vittoriosa per 3 a 2 a Lanusei
La Sistematica Narni tiene tutti con il fiato sospeso si complica una gara dove poteva e doveva cogliere il successo pieno, ma alla fine riesce a vincere confermandosi al terzo posto. La gara alla vigilia si presentava ostica e le sarde impegno duro, così è stato anche se la formazione di mister Scaccia ci ha messo molto del suo, lo scout di fine gara dice circa 90 errori punto delle narnesi, che dimostrano come abbiano letteralmente spianato la strada al Lanusei. I parziali 25-17, 22-25, 22-25, 25-23 e 8-15 dimostrano l’andamento della gara, all’inizio il Lanusei parte bene sfruttando la poca attenzione e concentrazione delle narnesi riuscendo ad imporre il proprio ritmo prevalendo per 25-17. Nel secondo parziale la Sistematica Narni capisce che si sta giocando una stagione e seppur non brillante e molto fallosa riesce ad imporre il migliore tasso tecnico vincendo per 25-22. Il terzo set si gioca in equilibrio con una parziale prevalenza delle atlete del Presidente Giannini ,Quondam Luigi la migliore delle sue e match winner con 18 punti realizzati, cerca di scuotere le compagne che appaiono sotto tono, il risultato alla fine dice 22-25 per le narnesi che ribaltano il risultato portandosi sul 2-1 avendo il pallino in mano per chiudere l’incontro. Al quarto parziale La Sistematica non riesce ad imporsi , deve uscire Neri per infortunio, attenzione e concentrazione calano, il Lanusei vuole a tutti i costi riaprire la gara così le sarde dell’umbra Ciacca s’impongono per 25-23, giungendo ad un imprevedibile tie break. La Sistematica Narni non può perdere ed al tie break ritrova determinazione , agonismo e lucidità Moretti,De Almeida ,Bussetti, Pieri e Quondam Luigi , ispirate da Marcacci , supportate dal libero Andreani,si trovano a meraviglia , scrollate di dosso paura e stanchezza le narnesi dilagano chiudendo gara e set sul 15-8. La formazione narnese lascia un punto importante, anche se la vittoria consente di restare al terzo posto, seppur raggiunti dal Fidia e di sfruttare la sosta per ricaricarsi e preparasi al meglio per affrontare la striscia di gare finali difficilissime che porteranno alla fine del torneo .
"Sapevamo delle difficoltà della gara –dice il Ds Di Anselmo – , resta il rammarico che in questa gara abbiamo buttato un punto e fatto tutto noi, sia i punti nostri che quelli delle avversarie, da lodare comunque la reazione della squadra e la lucidità mostrata al tie break. Restiamo terzi anche se in compagnia del Fidia, adesso dovremmo essere bravi durante la sosta per preparaci al meglio e affrontare le prossime due gare difficilissime di campionato con Amelia e Rieti che per noi vorranno dire molto in chiave play off".
SISTEMATICA NARNI: Bussetti 11, Andreani (L), Favoriti 1, Marcacci 2, Quondam Luigi 18, Pieri 10, Colonnelli, Moretti 7, De Almeida 8, Neri 10, Lolli. All. Scaccia, Acciacca.

21/3/2005 ore 17:25
Torna su