Domenica 25/06/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:45
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
San Vito: i cittadini chiedono al comune di realizzare un centro civico presso la ex scuola, "ma da piazza dei Priori nessuna risposta"
Vorrebbero avere un centro civico tutto per loro. "Alla stregua - dicono gli abitanti di San Vito di Narni -, di quanto accade nelle altre frazioni". "Ma qui da noi, nonostante abbiamo chiesto da diverso tempo al comune di aiutarci a realizzare questo nostro desiderio, questa richiesta non è stata fino ad oggi esaudita". I cittadini di San Vito, in particolare i giovani, hanno anche individuato il sito adatto dove allestire il centro civico. "Si tratta della ex scuola elementare - spiegano -, dove ormai da anni non hanno più luogo le lezioni. In quei locali il centro civico del paese ci starebbe proprio bene. La nostra è un'esigenza che nasce dalla volontà che molti di noi hanno di ritrovarsi in uno spazio comune, dove poter stare insieme per giocare a carte, bere una bibita e fare quattro chiacchiere. Ma anche dove poter pensare a creare dei piccoli progetti riguardanti l'organizzazione di eventi o altre manifestazioni. Lo spazio, così come avviene in altre realtà del territorio, potrebbe vedere insieme giovani ed anziani ed anche questo crediamo abbia una valore sociale non indifferente". Il comune di Narni, da tempo interpellato circa questa volontà manifestata dai cittadini, finora avrebbe preso tempo, senza dare delle spiegazioni plausibili ai cittadini di San Vito. "Negli ultimi tempi - dicono gli stessi - abbiamo visto con una certa frequenza gli amministratori venirci a trovare, ad esempio, per rassicurarci circa lo stato di 'inquinamento ambientale' che potrebbero determinare i ripetitori di Sassofreddo. Siamo stati contenti di sapere che i rilevamenti dell'Arpa hanno tutti dato esito negativo e che quele antenne non possono causare danni alla nostra salute. Ci sentiamo ovviamente tutti più tranquilli. Vorremmo, tuttavia, che il comune manifestasse la stessa solerzia avuta per questo discorso, anche riguardo alla nostra richiesta di realizzare un centro civico tutto per noi, presso la ex scuola elementare. Credamo sia un nostro diritto e ci farebbe piacere che ci venisse riconosciuto".
(Nella foto l'ex scuola elementare di San Vito)
26/1/2017 ore 4:33
Torna su