Martedì 26/05/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:36
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Presentata la nuova Narnese: è una squadra giovanissima ma i dirigenti dicono chiaramente che puntano a vincere il campionato
(F.R.) Nasce al crepuscolo di una calda giornata di luglio la stagione 2004-2005 della Narnese Calcio. E' stata infatti presentata ai tifosi, al Sindaco Stefano Bigaroni ed alla stampa la squadra che quest'anno prenderà parte al campionato di Eccellenza Umbra. La Narnese che è nata e che sta per partire è una squadra giovanissima (l'età media è di circa 21 anni), una squadra che si spera sia in grado di poter lottare sino alla fine per la vittoria del torneo. Al timone, anche quest'anno ci sarà Marco Schenardi, confermato nella doppia veste di allenatore - giocatore, ma con un contributo in campo minore rispetto alla passata stagione. Il compito del tecnico di San Giorgio Piacentino è quello sicuramente di fare bene (leggi punti e se viene pure il bel gioco), ma anche quello di plasmare, grazie alla sua navigata esperienza, i numerosi giovani che i due presidenti ed il ds Ortica gli hanno affidato. Tra i volti nuovi quello più famoso è sicuramente quello del centravanti Giuliano Cioci, autentico specialista del gol, uomo capace di garantire gol e consistenza all'intero reparto offensivo. Ad aiutare l'attaccante orvietano, dovrà pensarci Fabio Parsi, che arriva a Narni con una buona fama (per lui anche un passato nei professionisti), l'uomo dell'ultimo passaggio con il vizio del gol. Le chiavi della porta rossoblu sono state affidate ad Alessandro Pelliccio, giovane speranza del vivaio del Guidonia, che speriamo sia in grado di rinverdire la buona tradizione dei portieri della Narnese. A completare la spina dorsale della squadra ecco Andrea Botta, difensore del Priverno, e Luca Bordichini centrocampista ex Bastia, uomini di provata esperienza e sicuramente capaci di contribuire alle sorti della Narnese. Completano gli arrivi il secondo portiere Testa (Marmore), il giovane difensore sangeminese Piccini, i gemelli Grillini (da rientro dal prestito da Montecchio) e gli attaccanti Maccaglia (Bosico) e Menichelli (Ortana).
I due presidenti, Garofoli e Gubbiotti, al termine della presentazione non hanno fatto proclami espliciti di vittoria, ma si sono augurati di far bene, ma crediamo che in fondo al loro cuore c'è la speranza di poter vincere un campionato, che a Narni manca ormai dal lontano 1985-86 e di tornare a respirare calcio di serie D. La squadra effettuerà la preparazione a Montefranco dove resterà sino al 14 agosto.
Rosa della squadra:
Portieri: Pelliccio (1985), Testa (1981) Taddei (1986)
Difensori: Biagetti (1981), Botta (1982), Brozzetti (1982), Faiola (1978), Francioli (1985), Piccini (1986), Quondam Gregorio (1985), Testarella (1986)
Centrocampisti: Angeli (1985), Bordichini (1979), Grillini S. (1983), Marrocolo (1979), Parsi (1982), Piovanello (1984), Raggi (1983), Silveri (1986)
Attaccanti: Cioci (1972), Grillini M. (1983), Maccaglia (1986), Menichelli (1983), Rossi (1987)
Allenatore: Schenardi Marco
Preparatore Atletico: Campanella Umberto
Preparatore Portieri: Lilli Leonardo
Team Manager: Piferi Fabio
Calendario gare amichevoli:
7 Agosto: Narnese - Gabelletta (A Montefranco)
11 Agosto Narnese - Todi (A Narni)
14 Agosto Narnese - Pila (A Narni)
17 Agosto San Gemini - Narnese (A San Gemini)
19 Agosto Narnese - Campitello ( A Narni)

Nella due foto: Schenardi con Lilli ed i tre nuovi giocatori:Cioci, Botta e Pelliccio
31/7/2004 ore 4:41
Torna su