Martedì 11/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:27
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Prende a pugni il titolare di una sala slot e sputa in faccia agli agenti, arrestata una trentenne
E’ stato il titolare di una sala slot della periferia cittadina a chiamare il 113 per chiedere aiuto. L'uomo riferiva che una donna, in evidente stato di alterazione, dopo aver infastidito i clienti, urlando e sputando, lo aveva colpito con un pugno ed aveva fatto i propri bisogni all’interno del locale. Un atteggiamento aggressivo, che la stessa ha continuato a tenere anche di fronte agli agenti. Alla richiesta di documenti, la donna ha tentato di colpirli ed ha sputato in faccia al capo pattuglia. ... Leggi su TERNIEPROVINCIA.COM
17/1/2018 ore 13:00
Torna su