Giovedì 27/07/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:37
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Operatori chiamano a casa dei narnesi per fare un sondaggio sulle prossime elezioni, Pd e Fi: "non siamo stati noi a commissionarlo"
Le consultazioni elettorali si "modernizzano". E così anche dalle nostre parti spuntano i sondaggi. Ma non roba fatta in modo "artigianale", magari chiedendo quà e là alla gente come intenderà orientarsi a maggio quando andrà a votare per eleggere il nuovo sindaco di Narni. Anche a livello locale, infatti, fanno capolino i sistemi moderni, quelli tanto cari alle trasmissioni televisive più in voga. Insomma, un sondaggio vero e proprio, condotto, sembra, da una di quelle agenzie specializzate proprio in questo tipo di inchieste. Per farla breve alcuni lettori ci hanno segnalato che da qualche tempo nelle case di numerosi cittadini narnesi starebbero arrivando delle telefonate fatte, per l'appunto, da un'agenzia 'demoscopica', che chiede a chi risponde alcune 'informazioni' riguardanti le prossime elezioni amministrative. In pratica l'operatore, o meglio l'operatirce, chiederebbero ai cittadini, per quale partito intendono votare. Si tratta di un sondaggio, insomma, che evidentemente qualcuno deve aver commissionato. Abbiamo provato a chiedere al maggior partito del centro sinistra, il Pd, ma nessuno sembra saperne niente. Lo stesso capogruppo in consiglio comunale, Lorenzo Lucarelli, ci ha confermato che "io non ne so nulla e nemmeno qualche altro iscritto narnese del nostro partito è al corrente di questo sondaggio". Stessa cosa in casa di Forza Italia dove Sergio Bruschini smentisce il fatto che qualcuno del suo partito abbia incaricato un'agenzia di fare dei sondaggi. "Ho sentito parlare anch'io di queste telefonate - spiega -, ma non siamo stati certo noi di Forza Italia ad incaricare qualcuno di farle". Insomma, al momento si tratterebbe di un 'mistero'. Certo è che alla fine del "sondaggio" ci piacerebbe poter avere i dati per poterli pubblicare, in modo da consentire ai lettori di farsi un'idea su quelli che potrebbero essere gli orientamenti dei narnesi, quando alle elezioni mancano circa quattro mesi.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
27/1/2017 ore 4:00
Torna su