Mercoledì 12/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:43
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Nuovo piano d'ambito: Forza Italia chiede che Narni venga coinvolta da Regione e Auri nel tavolo delle trattative
Forza Italia sollecita Regione e Auri a coinvolgere Narni nel discorso riguardane il nuovo piano d'ambito. "Alcuni giorni fa - è scritto in una nota del partito azzurro -, si è svolto un incontro in Regione fra Giunta regionale, Auri (Autorità Umbra per Rifiuti ed Idrico) e rappresentanti delle amministrazioni comunali di Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello, Orvieto, Magione, Gubbio e Spoleto. Nell'occasione è stato avviato un confronto teso ad esaminare le questioni relative alla chiusura del ciclo dei rifiuti, alla luce dell’evoluzione dei flussi nel corso del 2018. Da quanto emerso anche il territorio narnese dovrebbe vedere ubicato nel nuovo processo un centro di trattamento e dell'indifferenziato con produzione di C.S.S. (Combustibile Solido Secondario). Di fatto - continua la nota di Forza Italia -, il nuovo piano d'ambito è ormai stato redatto, ma alla fase di partecipazione avrebbero dovuto partecipare non solo i principali comuni umbri ma anche gli altri, soprattutto quelli che saranno coinvolti dalla realizzazione di nuovi impianti. Il nuovo piano prevede nelle linee generali l'implementazione di una raccolta porta a porta più spinta e la diminuzione del conferimento in discarica con il trattamento dell'indifferenziato attraverso la produzione di Css. Insomma il processo del nuovo piano d'ambito probabilmente ci vedrà coinvolti, ma fino ad ora in Consiglio e in città non si è affatto parlato di questo tema che interesserà in modo pesante il nostro territorio. Crediamo che sia giusto che tutti i cittadini e la comunità conoscano le linee e le implicazioni future del nuovo piano d'ambito".
28/11/2018 ore 1:35
Torna su