Domenica 24/09/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:56
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Nera Montoro: tornano i cattivi odori e con essi i disagi per i cittadini della vallata
Le puzze sono tornate. E stanno nuovamente creando forti disagi agli abitanti della zona di Nera Montoro e di altri centri vicini. Dopo l'ordinanza con la quale il sindaco aveva imposto alla ditta proprietaria dell'impianto industriale dal quale provengono i cattivi odori, la situazione sembrava essere migliorata. Ma si è trattato, evidentemente, di una "tregua" durata pochi giorni, perchè, stando a quanto riferiscono numerosi cittadini che vivono nella zona di Nera Montoro, le puzze sono tornate. Se sia stato a causa del caldo torrido dei giorni scorsi che i cattivi odori sono ricomparsi non è dato saperlo. Resta il fatto che la gente del luogo è esasperata e non è più disposta a sopportare gli effetti provocati dalla presenza di questi cattivi odori. I cittadini di Nera Montoro e delle zone limitrofe, si chiedono che fine abbia fatto l'ordinanza firmata dal sindaco un mese e mezzo fa. Fu lo stesso primo cittadino nell'occasione a ricordare (era il 1 luglio), che "In questi giorni, l’Arpa sta conducendo un campionamento dell’aria con un apparecchio denominato 'naso elettronico' che ha potuto rilevare un importante aumento dell’intensità degli odori. Il superamento del livello di tolleranza olfattiva, infatti, è penalmente e civilmente vietato e, per questo, motivo oggi stesso ho notificato un atto di diffida al gestore dell’impianto affinché provveda immediatamente a porre rimedio al disagio che così ha reso e sta rendendo alla collettività. In caso di inottemperanza, agiremo in tutte le sedi opportune per ottenere un provvedimento che inibisca alla Greenasm di superare il limite della 'normale tollerabilità' delle emissioni odorigene".
16/8/2017 ore 3:25
Torna su