Martedì 23/05/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 18:46
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni verso le elezioni: è "rottura" tra la Lega Nord e il centrodestra, il partito di Salvini si sfila dal progetto di coalizione
Che tra la Lega e la coalizione del centrodestra che sosterrà Eleonora Pace alle prossime elezioni non tirasse una bella aria lo si era capito da un pezzo. Ora, però, c'è l'ufficialità della "rottura", confermata dallo stesso partito di Matteo Salvini. "La presentazione unilaterale del candidato a Sindaco di Narni - si legge in una nota stampa firmata da 'Lega Nord Umbria' -, per 'forzare la mano' e mettere di fronte al fatto compiuto, così come già avvenuto a Deruta, è frutto di una logica tanto vecchia quanto rinunciataria che non ci interessa assecondare. Crediamo fermamente - prosegue il comunicato -, che la scelta del candidato a Sindaco, in ogni realtà, debba ricadere su chi meglio interpreti la volontà di cambiamento e di rottura nei confronti del sistema opprimente e invasivo targato Pd, che da troppo tempo soffoca l'Umbria e contro il quale non sempre è stato fatto abbastanza dai partiti di opposizione fino ad oggi presenti nei diversi consessi istituzionali. Nel corso della prossima settimana la Lega Nord Umbria presenterà la propria posizione in merito alla situazione politica di Narni e degli altri Comuni interessati dalle elezioni amministrative, con l'obiettivo di fare fronte comune con tutti coloro che nelle diverse realtà, a prescindere dalle appartenenze, condividano la nostra voglia di cambiamento e libertà".
31/3/2017 ore 14:29
Torna su