Mercoledì 17/10/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:01
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, TpN: "estendere l'utilizzo degli spazi a tutti i portatori di handicap"
Estendere l'utilizzo dei parcheggi per disabili a tutti i portatori di handicap. E' quanto chiede di fare al sindaco, il gruppo consigliare Tutti per Narni. "Le persone disabili - si legge in una nota -, aventi deambulazione impedita, o sensibilmente ridotta, possono richiedere un parcheggio riservato, detto ad personam, in prossimità della propria abitazione o del luogo di lavoro. La concessione di questo tipo di parcheggio per disabili è un diritto di chi già possiede il contrassegno invalidi, ma il rilascio, come previsto dall’articolo 381 del Regolamento del Codice della strada, non è automatico poiché occorrono alcune condizioni. La domanda - prosegue la nota di TpN -, va presentata al Comune di residenza e la concessione del parcheggio ad personam è gratuita. Per quanto riguarda i tempi per la concessione, essi possono variare da comune a comune. Il Regolamento al Codice della Strada, all’art. 381, D.P.R. n. 495 del 16/12/1992 prevede che il Sindaco, con propria ordinanza, può assegnare a titolo gratuito un adeguato spazio di sosta individuato da apposita segnaletica indicante gli estremi del 'contrassegno invalidi' del soggetto autorizzato ad usufruirne. Il Sindaco si attivi immediatamente comunicando a tutti gli aventi diritto, che, laddove possibile e previsto dalla attuale normativa, verranno predisposti dei parcheggi per diversamente abili, in prossimità della propria abitazione, contrassegnato da apposita segnaletica".
12/10/2018 ore 3:43
Torna su