Lunedì 24/07/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 12:45
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: terzieri al lavoro per preparare l'edizione 2016 della Festa che comincerà il 21 aprile
Ci mancano tre mesi (21 aprile) all'inizio della festa ma la "macchina" della Corsa all'Anello è già con il motore a pieni giri. Nei terzieri si lavora alacremente per farsi trovare pronti al "fischio d'inizio" della 48esima edizione della manifestazione. I punti "caldi" della festa rimangono tuttavia le scuderie, perchè, come sempre, sarà la sfida al campo dei giochi (8 maggio) l'evento più ambito dai contradaioli. Santa Maria sarà probabilmente anche quest'anno il terziere favorito. Mezule e Fraporta non staranno tuttavia a guardare. In casa del terziere arancioviola pare che siano arrivati nuovi cavalli nella 'rosa' già assai competitiva a disposizione di Diego Cipiccia che correrà ancora affiancato dallo 'straniero' Marco Diafaldi e dall'altro narnese Marco Elefante. L'anno scorso fu proprio quest'ultimo a fare la differenza con l'ultima, decisiva, tornata. Mezule riparte da Federico Minestrini. E' lui, infatti, il punto fermo di una scuderia che rinnoverà per due terzi la sua squadra. Fuori Luca Innocenzi, dopo due anni di ingaggio senza riuscire a prendere l'anello narnese. Lui che era abituato a vincere quasi dappertutto, a Narni non c'è riuscito, anche se solo per un soffio, proprio lo scorso anno. Mezule punta ancora sui giovani e ne lancerà un altro che risponde al nome di Cristiano Liti premiandone la serietà, l'impegno e il grande potenziale. Tuttavia la notizia vera è che è tornato Fabrizio Fani, vincitore di ben 6 anelli con la scuderia diretta da Marco Della Rosa. E' la 'bandiera' del Terziere bianconero ed è anche il protagonista dell'ultima vittoria mezulana che risale a due anni fa. Dopo due anni di pausa, Fani ha ritrovato la voglia per tornare a correre al San Girolamo e i contradaioli hanno accolto la news con grande felicità. Altro ingresso nella scuderia bianconera è quello di Fabio Picchioni che, intanto, entra nel 'roster' mezulano mettendosi a disposizione di Della Rosa. Fraporta conferma due terzi della sua squadra, ma prepara due sorprese niente male che la pongono come la vera possibile outsider di lusso dell'edizione 2016. Confermati l'ex bianconero Alessandro Scoccione e l'ex arancioviola Jacopo Rossi che potranno contare sull'esperienza di un anno vissuto insieme nel nuovo ambiente. Via Federico Scatolini il terzo cavaliere potrebbe essere Willer Giacomoni, cavaliere faentino molto esperto che viene accostato alla scuderia rossoblù. Non ci sono conferme ufficiali ma accanto a Edoardo Secondi nella direzione tecnica della scuderia fraportana sarebbe spuntata la figura di Moreno Pica. Lo storico ex cavaliere e responsabile che ha fatto la storia di Santa Maria, avrebbe dato la propria disponibilità ad aiutare una squadra che manca in vetta alla Corsa all'Anello da ben 13 anni. Se si tratta solo di una voce non lo sappiamo. Certo è che l'eventuale ritorno di Pica nelle fila di un terziere diverso da quello arancioviola, avrebbe del clamoroso. Staremo a vedere.
29/1/2016 ore 4:00
Torna su