Giovedì 14/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:49
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: strade e vie soffocate dalle erbacce, a Porta della Fiera curve coperte dalla vegetazione, dal Comune: "stiamo provvedendo"
Soffocati dalle erbacce. Che crescono rigogliose dappertutto: lungo i bordi delle strade asfaltate, sulle cunette dei caratteristici vicoli, in mezzo alle scalette e persino sui muri. Nelle ultime settimane molte zone del centro storico di Narni si sono trasformate in tante piccole giungle, a causa delle erbacce e addirittura delle piante cresciute a dismisura creando situazioni di disagio, e talvolta di pericolo, ai cittadini. Mentre infatti vedere ciuffi l'erba alti anche mezzo metro lungo le stradine intorno a piazza dei Priori, può dare fastidio alla gente perché indicano uno stato di incuria da parte dell'amministrazione comunale, in altre vie la vegetazione spontanea, cresciuta a dismisura, provoca delle potenziali situazioni di pericolo sia ai pedoni che agli automobilisti. Un caso su tutti: strada di Porta della Fiera dove la visuale degli automobilisti è occultata in molti punti proprio dalle fitte "macchie" di vegetazione cresciuta sui due lati della carreggiata. Alcuni cittadini hanno segnalato da tempo il problema al Comune ma i giorni passano senza che nessuno provveda a tagliare piante ed erbacce che, per parte loro, continuano a crescere. "Ogni volta che passo su questa strada – spiega un cittadino di Narni che abita in via Marcellina -, ho il terrore di imbattermi all'improvviso in qualche macchina che non potrei vedere per tempo a causa dell'erba alta, così vado pianissimo, ma questo non basta a farmi stare tranquillo perché non tutti hanno l'accortezza di essere prudenti e dunque il rischio di essere investiti è sempre molto alto. Ho fatto presente personalmente al Comune il problema, facendo notare che le erbacce hanno invaso decine di vie del centro storico, ma pare che la cosa non interessi a nessuno". Dall'Ufficio Tecnico fanno presente che "la ditta che gestisce il servizio ha iniziato in questi giorni a tagliare l'erba. Nel giro di pochi giorni gli operai dovrebbero aver sistemato tutte le strade e le vie interessate dal problema".

28/6/2007 ore 5:30
Torna su