Martedì 16/10/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:39
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: via Tuderte di nuovo in "tilt" a causa di un tir che ha preso fuoco sul Rato, maxi ingorgo e proteste
L'ennesimo incidente sul raccordo Terni-Orte ha provocato l'ennesimo ingorgo nel centro abitato di Narni Scalo. Stavolta a provocare la chiusura del Rato è stato un incendio che ha interessato la motrice di un Tir. Il mezzo pesante viaggiava in direzione di Terni quando, nel tratto in salita che inizia appena dopo l'uscita di Nera Montoro è andato in avaria. L'autista ha visto del fumo uscire dal vano motore ed è stato costretto a fermarsi, quando era già entrato nella prima galleria, quella situata proprio sotto al al villaggio di Montoro. Immediato l'intervento dei mezzi di soccorso. I vigili del fuoco hanno raggiunto il tir in fiamme con equipaggi partiti dalla sede provinciale e dal distaccamento di Amelia. L'incendio è stato spento dopo una quarantina di minuti di lavoro, nel frattempo, però, il traffico in direzione nord, che era stato fatto uscire a Nera Montoro, ha formato un lungo serpentone che ha bloccato tutto fino a Narni Scalo. Grandi disagi, dunque, ed inquinamento alle stelle in via Tuderte e nelle vie vicine, con enorme disappunto dei cittadini che da decenni reclamano una soluzione per questo tipo di problemi. Il traffico paralizzato lunbgo via Tuderte, tra l'altro, rappresenta anche un grosso problema riguardante le emergenze. Si pensi ai problemi che avrebbero i mezzi di soccorso - le ambulanze su tutti -, nel caso dovessero attraversare Narni Scalo con il traffico bloccato
21/12/2017 ore 11:10
Torna su