Martedì 24/10/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:03
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: sessantenne trovato morto in un boschetto vicino Taizzano, era uscito il giorno prima per andare ad asparagi
Non dava notizie da mercoledi, quando era uscito di casa per andare a raccogliere asparagi. I famigliari si sono allarmati ed hanno chiesto soccorso alle forze dell'ordine. Il timore che al loro caro potesse essere accaduto qualcosa di grave, ha avuto, purtroppo, conferma oggi pomeriggio. L'uomo, infatti, un sessantenne di Narni Scalo, è stato trovato morto in un boschetto situato a poca distanza da Taizzano. Le ricerche del sessantenne sono iniziate giovedi mattina. Carabinieri, vigili del fuoco, volontari e uomini della Prociv Arci di Narni, si sono messi in movimento, iniziando a setacciare le zone dove l'uomo era solito recarsi per raccogliere asparagi. Ad un certo punto, in una piazzola della ex Tiberina, è stata notata l'auto del sessantenne. Poco più in là, in un fosso, il corpo senza vita del poveretto. Tra le ipotesi più accreditate c'è quella del malore cui potrebbe essere rimasto vittima il poveretto.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
27/4/2017 ore 18:05
Torna su