Venerdì 15/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 12:23
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: presentato il progetto relativo alla realizzazione di un museo archeologico industriale all'interno della Tarkett
Il progetto del museo archeologico, che verrà realizzato entro i primi mesi del 2008 presso i padiglioni dimessi dello stabilimenti Tarkett di Narni Scalo, è stato presentato ieri presso la sala Domus della fabbrica narnese. L’iniziativa, che coinvolge pubblico e privato e che vede da una parte Regione dell’Umbria e Comune di Narni e dall’altra la stessa direzione della Tarkett, è inserito nel quadro delle iniziative inserite nel programma denominato C4 TAC (filiera turismo, ambiente, cultura,). “Si tratta di un museo, all’interno della fabbrica – ha detto il sindaco Stefano Bigaroni -, in cui troverà posto il grande patrimonio archivistico che raccoglie la storia della produzione del linoleum a Narni dalla fine dell’Ottocento. Questo è un classico esempio di come l’archeologia industriale, la storia industriale, gloriosa, del nostro territorio può essere oggi un fattore di sviluppo, una garanzia di qualità per quelle aziende, come la Tarkett, che operano in grande continuità col passato, seppur innovando continuamente”. Usa toni entusiastici anche l’assessore allo Sviluppo Economico e al Turismo Gianni Di Mattia il quale parla di una iniziativa “importantissima per il nostro territorio che può collocarsi tra quelle di maggiore rilevanza a livello nazionale e non solo nel settore dell’archeologia industriale”. Ed a proposito di internazionalità, nell’incontro di ieri è stato annunciato che venerdi 14 prenderà il via il congresso internazionale sull’archeologia industriale che avrà come base Terni ma che si sposterà anche a Narni, Marsciano e Roma. Saranno addirittura più di 400 gli studiosi che vi prenderanno parte, essi arriveranno da 40 paesi europei. Venerdì saranno a Narni, prima alla Tarkett e alla SGL e poi visiteranno il centro storico e saranno ospiti dell’amministrazione comunale che offrirà un banchetto nel complesso di San Francesco, in collaborazione con il terziere Fraporta.
13/9/2006 ore 5:30
Torna su