Venerdì 24/11/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:22
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: pendolari furibondi, tornano dal lavoro e trovano le loro auto multate nel parcheggio della stazione
Una brutta sorpresa quella trovata nel tardo pomeriggio di mercoledi 22 marzo da numerosi pendolari che avevano lasciato le loro auto parcheggiate nel piazzale dietro alla stazione ferroviaria di Narni Scalo. Sui tergicristalli delle autovetture, infatti, sventolavano dei foglietti rosa che a prima vista non lasciavano presagire nulla di buono. Si trattava, infatti, di multe elevate dai vigili urbani di Narni nel corso della giornata. Decine di contravvenzioni riguardanti un'unica infrazione, che sarebbe quella relativa alla mancata esposizione di un tagliando che certifica il diritto a parcheggiare in quel piazzale per i possessori di un abbonamento ferroviario che ne attesti il titolo di "pendolare" giornaliero. "Ma a noi - si lamentano i pendolari che hanno beccato la multa -, nessuno ha mai avvertitt che il nuovo provvedimento comunale sarebbe entrato in vigore oggi. Se ce lo avessero comunicato avremmo di sicuro lasciato sui tergicristalli delle nostre auto il tagliando che conferma il nostro essere pendolari. Perchè il comune non ci ha detto che questa norma sarebbe entrata in vigore il 22 marzo? Tra l'altro, a conferma della nostra buona fede, sta il fatto che nessuno di noi ha esposto il tagliando e tutti abbiamo preso la multa. Non ci sembra questo un comportamento corretto da parte degli amministratori comunali". Qualcuno ha pensato di rivolgersi al sindaco per chiedere l'annullamento delle multe, ma difficilmente questo sarà possibile. Va anche detto che tra le decine di contravvenzioni elevate, ce ne sarebbero alcune che sono state fatte a dei "non pendolari". In quel caso il verbale è giusto.
22/3/2017 ore 18:15
Torna su