Giovedė 14/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:49
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: i carabinieri rintracciano in un bar un albanese di 49 anni che doveva scontare una pena detentiva
Doveva scontare dei reati commessi in passato. Per questa ragione i carabinieri hanno fermato un albanese di 49 anni residente a Narni. L'operazione č stata condotta dai militari della stazione di Narni Scalo, i quali, nel corso di un controllo di alcuni avventori di un bar cittadino, hanno rintracciato il cittadino extracomunitario. L'uomo č risultato residente a Narni ma da tempo si sarebbe resio irreperibile. I carabinieri seguendo l'ordinanza del magistrato, hanno "ristretto" l'uomo in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione. Nei suoi confronti spiccava un ordine di espiazione di pena detentiva emessa dal Tribunale di Terni per pių reati contro il patrimonio. Tra questi reati, iniziati nel 1999, c'era anche quello commesso dall'albanese che č rientrato in Italia nonostante l’espulsione che gli era stata comminata.
2/7/2015 ore 13:43
Torna su