Luned 23/04/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:46
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: giovane nigeriano muore travolto da un treno in transito alla stazione, indaga la Polfer
E' un nigeriano di circa trenta anni l'uomo che sarebbe stato travolto e ucciso da un treno alla stazione di Narni Scalo. La tragedia avvenuta intorno alle 19. Il condizionale d'obbligo in quanto n i carabinieri, n la Polfer hanno confermato che l'uomo deceduto a seguito dell'impatto con un treno in transito. Il giovane sembra si trovassse sulla banchina che costeggia il binario n. 1 della stazione narnese. Dalle prime informazioni raccolte sembra che l'uomo fosse in compagnia di altri connazionali e che fosse in attesa di un treno. Il nigeriano sarebbe stato investito da un treno in transito e scaraventato sui binari. Nell'urto, violentissimo, ha riportato delle gravissime ferite alla testa ed dunque morto sul colpo. Inutili sono stati, dunque, i soccorsi. Sul posto si sono portati i carabinieri della Compagnia di Amelia, ma le indagini vengono condotte dagli agenti della Polizia Ferroviaria. Il nigeriano si trovava in Italia, come tantissimi suoi connazionali e rientrava in uno dei tanti progetti umanitari che interessano giovani immigrati provenienti dall'Africa.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
2/1/2018 ore 20:23
Torna su