Martedì 26/09/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:07
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: domenica 1 settembre una gara nazionale di pattinaggio in ricordo di Vincenzo Apuzzo e Camilla Maiolatesi
Domenica 1 settembre, dalle 9.30 alle 18.00, presso il pattinodromo provinciale “Vincenzo Apuzzo” di Narni Scalo, avrà luogo la quinta edizione del “Challenge Centro Italia”. La manifestazione è a cura della A.S.D. Roller team Centro Italia in collaborazione con la Lega Nazionale U.i.s.p. “Unione Italiana Sport per Tutti” sezione pattinaggio a rotelle. All’interno dell’evento si svolgerà anche il 7° trofeo nazionale per il campionato italiano “Memorial Vincenzo Apuzzo”, in memoria del figlio prematuramente scomparso del Luogotenente Guglielmo Apuzzo, comandante della stazione dei carabinieri di Narni Scalo. Al torneo parteciperanno le società nazionali affiliate Fihp (Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio) e Uisp. Il trofeo, sarà donato ai vincitori dalla mamma di Vincenzo Caterina Drago e dal papà Guglielmo, ed è stato intitolato per volontà dei genitori dello sportivo Vincenzo anche a Camilla Maiolatesi, scomparsa recentemente, giovane pattinatrice e frequentatrice del pattinodromo, e figlia di due amici del comandante, in servizio presso la Polizia di Stato. I genitori ed i familiari del giovane Vincenzo intendono ringraziare in particolare l’organizzatore Francesco Virili e la signora Patrizia Madeddu (mamma di Camilla Maiolatesi) che con dedizione, spirito di sacrificio e grande passione per lo sport, dedicano il proprio tempo libero ai giovani sportivi ed alla cura del pattinodromo provinciale di Narni Scalo che presto, come auspicano i genitori di Vincenzo, si chiamerà “Camilla e Vincenzo”. Il ringraziamento è esteso a tutti i volontari ed amici dei due ragazzi scomparsi che hanno reso possibile un traguardo così importante e che anche domenica 1 settembre doneranno il proprio tempo libero per la riuscita della competizione sportiva e per rendere gradevole la permanenza dei partecipanti e dei loro accompagnatori e familiari. La manifestazione è importante perché è la prima volta che l’edizione del Challenge ha luogo a Narni e si prevede una nutrita partecipazione da parte di atleti di tutta Italia. La Regione Umbria “entra” dunque per la prima volta nel Challenge con le società di Terni e Narni.
(Nella foto Vincenzo Apuzzo, mentre si "diverte" in una pista di pattinaggio durante una gita fatta con i suoi genitori nel 2002 in Germania)
30/8/2013 ore 14:22
Torna su