Lunedì 10/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:03
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: sbandieratori ad Hammamet dove rappresenteranno l'Italia al "Carnevale Internazionale"
"Fa che il suono del tamburo esca dal tuo cuore”. E' la dedica che il pubblico ha indirizzato al gruppo Sbandieratori Narni pronto a salpare per un'uscita 'esotica' che certifica l'ottimo momento di un'organizzazione che si sta riprendendo l'autorevolezza di tanti anni fa. Il gruppo folcloristico narnese è stato dunque chiamato a rappresentare l'Italia al "Carnevale internazionale" di Hammamet. Un evento che vedrà coinvolti oltre 1.200 artisti, locali e non. "Abbiamo accettato con piacere – spiega Alessio Rubini, portavoce e componente del gruppo -. Siamo venti persone, partiamo in queste ore da Fiumicino e rientreremo lunedi 26 marzo. Il 24 ci sarà una conferenza stampa con il sindaco che ci darà un dono, come ringraziamento per aver partecipato; da parte nostra regaleremo il gagliardetto di Narni, il 'Bando' della Corsa all’Anello e la nostra bandiera". Sfilate ed esibizioni per il centro della città di Hammamet - continua Rubini -, caratterizzeranno le giornate di sabato 24 e domenica 25 alla presenza delle autorità locali e della tv di stato in quanto il loro carnevale si fa in occasione della Festa Nazionale che celebra l'indipendenza dalla Francia avvenuta nel 1956. Il team degi sbandieratori narnesi impegnato in questa trasferta africana è composto da 20 elementi. Tra loro giovani ed 'anziani', quelli che 'tirano la carretta', ma ci sono anche alcuni elementi di tutti i terzieri della Corsa all'Anello che speriamo crescano nelle prossime uscite". Appena rientrati gli sbandieratori faranno una cerimonia ufficiale per la donazione alle associazioni benefiche, che fa seguito alla raccolta di fondi effettuata durante l’evento di dicembre 2017 "Il tempo delle bandiere".
19/3/2018 ore 14:15
Torna su