Sabato 19/08/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:38
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: sabato 26 novembre al Teatro Manini, l'Unitre organizza un concerto d'archi
L'Unitre di Narni propone ai cittadini un’occasione di incontro e di riflessione attraverso la musica vista come un linguaggio universale e quindi capace di superare ogni tipo di barriera. L’appuntamento è per sabato 26 novembre alle 17 al Teatro Manini, con il gruppo Madama Q.Art.Et. Si tratta di un quartetto al femminile composto da: Harumi Ota e Veronica Canestrini (violini); Eleonora Bisaccioni (viola); Marta Jane Feroli (violoncello). Un concerto per archi, dunque, che si snoderà attraverso un ricco e articolato programma: Canone per 3 violini e basso continuo (J. Pachelbel), Aria sulla quarta corda (J. S. Bach), Intermezzo da Cavalleria Rusticana (P. Mascagni), “Fantasia d'Opera”, Pizzicato polka (J. Strauss), O sole mio, Over the rainbow, Moon river, Tarantella napoletana, Por una cabeza (C. Gardel), “Cinema..da Oscar”, Libertango (A. Piazzolla). La scelta di un gruppo tutto al “femminile” è anche l’occasione per l’Unitre Narni, all’indomani del 25 novembre giornata internazionale contro la violenza sulle donne, per offrire un piccolo e umile contributo alla discussione e all’attenzione su temi così delicati e così drammaticamente ricorrenti. La serata sarà aperta dagli interventi delle autorità locali, dal saluto del presidente dell’Unitre Nazionale Gustavo Cuccini e del presidente dell’Unitre Narni Antonio Fresa. L'ingresso al teatro è libero.
25/11/2016 ore 15:19
Torna su