Mercoledì 17/07/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 13:30
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: ragazzina di 12 anni sorpresa dai carabinieri a forzare la porta finestra di un'abitazione in via Capitonese
Nella serata di ieri i carabinieri di Narni Scalo hanno denunciato in stato di libertà, per tentato furto aggravato in concorso e ricettazione, una 12enne nomade residente a Roma. I militari sono intervenuti, a seguito della segnalazione di alcuni abitanti, in via Capitonese. Qui hanno rintracciato e bloccato la minore che, insieme ad altri due ragazzini, poi dileguatisi, aveva poco prima cercato di forzare la porta finestra del balcone di un'abitazione. La 12enne aveva addosso alcune monete straniere antiche da collezione, del valore approssimativo di oltre 3.000 euro. La giovane affermava di averle avuto in custodia da uno zio. I carabinieri hanno sequestrato le monete e dovranno verificare che esse non siano il bottino di un precedente furto. La madre della piccola, una 44enne serba arrivata apposta dalla capitale per recuperare sua figlia, è stata denunciata a piede libero per abbandono di minori.
26/6/2015 ore 13:12
Torna su