Martedì 25/07/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:31
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: proseguono le rievocazioni dei terzieri, stasera Santa Maria "benedice" i propri cavalieri
Il programma della 49esima edizione della Corsa all’Anello continua con le benedizioni e le investiture dei cavalieri. Stasera (11 maggio) toccherà al terziere Santa Maria che nella splendida cornice della chiesa di Santa Maria Impensole benedirà i suoi cavalieri Diego Cipiccia, Tommaso Suadoni e Marco Elefante. Ma quest’anno c’è una novità. Il terziere arancioviola, ha infatti deciso di dedicare tutta la giornata ai contradaioli, “perché per noi – hanno spiegato dal comitato del terziere – l’investitura è un momento ‘aulico’, in cui ci si riunisce e si vive un grande sentimento di appartenenza al popolo arancio viola, un momento di raccoglimento tra i militanti storici e i più o meno giovani del terziere. Insieme si celebrano i cavalieri che andranno a difendere il vessillo al ‘campo de li giochi”. E’ per questo motivo che quest’anno i priori Danilo Regis e Pamela Raspi sperimenteranno una nuova formula per l’investitura, coinvolgendo tutti i contradaioli in una lunga e intensa giornata “santamariana”, cominciando con uno sguardo al passato. Domattina ci sarà infatti un momento di raccoglimento al cimitero per tributare un saluto a tutti i contradaioli scomparsi ma che hanno fatto la storia del terziere. Il pomeriggio invece si guarderà al futuro, ai bambini, ai piccoli tamburini, alle ballerine e a tutti i neobattezzati arancio viola che verranno accompagnati in scuderia per un pomeriggio conviviale  dove tutti potranno godersi lo spirito più goliardico della festa e prepararsi per la sera, dove farà da padrona un’atmosfera più solenne. Alle 21.30 i cavalieri, come da tradizione, si recheranno nella chiesa di Santa Maria Impensole per ricevere la benedizione del parroco Don Sergio Rossini e per ascoltare il tradizionale discorso del capo priore e del priore che si ripete ogni anno in questa occasione. Si procederà poi con l'investitura e il corteo formato dal capo priore Danilo Regis, dalla priora Pamela Raspi, dai porta lance, i nobili delle famiglie dei Cardoli, Cesi e Capitone e dal gruppo delle dame degli anelli accompagneranno i cavalieri in Cattedrale per la consegna delle tradizionali rose a San Giovenale. La dama degli anelli per l’occasione sarà Sara Cipiccia, sorella del cavaliere Diego e storica dama arancioviola. Domani, oltre all’investitura dei cavalieri di Santa Maria, a partire dalle 19 per le vie del centro e nelle taverne ci sarà animazione con trampoli e raccontastorie intitolata “Creatura fantastica”.
11/5/2017 ore 12:30
Torna su