Giovedì 24/08/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:59
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: presentata la prima edizione del "Festival del libro" che avrà luogo dal 16 al 18 dicembre
Coinvolge millecinquecento studenti da 0 a 14 anni e tutte le scuole, dal nido alle medie, la prima edizione del festival “La Città e il Libro” in programma al centro storico dal 16 al 18 dicembre. Organizzata da Comune e Sistema Museo, l’iniziativa è stata presentata stamattina in una conferenza stampa dagli assessori alla cultura, Gianni Giombolini, e alla scuola, Piera Piantoni, oltre che dalla rappresentante di Sistema Museo Roberta Pagliai. “La Città e il Libro” offrirà la possibilità ai bambini, agli adolescenti e alle loro famiglie di avvicinarsi alla lettura attraverso laboratori, eventi, corsi di formazione, bookshop, mostre e spettacoli. “Vogliamo che Narni diventi una città che educa alla lettura – hanno detto la Piantoni e Giombolini – e che i libri accompagnino i giovani nel loro percorso di crescita. Un bambino che legge sarà un adulto che pensa perché leggere è comprendere e costruirsi una cultura”. Al festival saranno presenti numerosi esperti del settore tra cui Carlo Carzan, Lucio Piermarini, Gisella Persio e Carla Ghisalberti oltre a formatori a livello nazionale appartenenti a “Nati per Leggere” e tutte le professionalità del territorio. Il sindaco Francesco de Rebotti e l’assessore alle politiche giovanili Alfonso Morelli aggiungono che “l’evento è un altro anello della catena progettuale che il Comune ha da tempo avviato per far crescere e diffondere una cultura dell’infanzia e dell’adolescenza capace di dare risposte in modo nuovo e originale”.
7/12/2016 ore 17:00
Torna su