Giovedì 17/08/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:40
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: polemiche per le convocazioni ed i rinvii delle sedute del Consiglio Comunale
Ci risiamo. Saltano di nuovo fuori le beghe riguardanti le modalità di convocazione del consiglio comunale di Narni. E l'opposizione insorge. Sull'argomento, a dire il vero, le proteste dei consiglieri di minoranza vanno avanti da tempo e già in passato la questione era stata segnalata ai cittadini. A sentire, per l'appunto, i consiglieri di opposizione, sembra che le convocazioni del consiglio avvengano in modo discutibile. "Nella normalità - affermano dal gruppo di Forza Italia -, chi è deputato a gestire questo organo così importante, dovrebbe farlo in modo tale da mettere tutti i consiglieri nelle medesime condizioni. A cominciare dal momento in cui vengono diramate le convocazioni. Ma a Narni tutto ciò non accade. E questo fa venire meno il principio del buon senso democratico. Nella 'normalità' la riunione dei capogruppo si occupa di predisporre un calendario di convocazione che permette di programmare le varie sedute. A Narni, invece, la questione viene gestita in modo del tutto aleatorio. E' successo di nuovo che, facendo seguito agli accordi presi in sede di conferenza dei capigruppo, durante la quale sono state concertate data ed orario della convocazione, il presidente del consiglio ed il sindaco abbiano deciso di spostare giorno e ora della seduta, avvertendo i consiglieri con un 'sms'. Il tutto, pare, per delle 'esigenze' del sindaco e della giunta. Ma non è finita qui, perchè, con un ulteriore sms , ci è stato comunicato che nemmeno quella data e quell'orario andavano bene, quindi la seduta è stata spostata ancora una volta. Se questo -si chiedono dall'opposizione -, è un modo di gestire democratico e trasparente il Consiglio Comunale lo lasciamo giudicare ai cittadini. Noi siamo dell'avviso che comportamenti del genere siano al limite dell'assurdo. E dire che all'ordine del giorno di questa seduta, rinviata per due volte, ci sono argomenti importanti che riguardano alcune variazioni di bilancio ed il futuro dell'Asit. Sarà un caso che si siano verificati tutti questi rinvii'?".
30/11/2016 ore 3:15
Torna su