Martedì 23/07/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:42
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: pericoli lungo la Flaminia per i pedoni che da Berardozzo scendono verso Ponte Aia. E Favilli sollecita il montaggio di un gard-rail
Non c’è solo il tratto di strada che attraversa l’abitato di Tre Ponti a destare preoccupazione. Secondo il consigliere Adiberto Favilli anche la Flaminia merita grande attenzione. “Sono anni che tento di sollecitare interventi da parte di Anas, Provincia e Comune-attacca Favilli-ma sino ad oggi nessuno ha ascoltato le mie proposte. Le strade narnesi sono tra le più pericolose della regione ma nessuno pare rendersene conto e nemmeno i gravi incidentiche negli anni si sono verificati hanno indotto questi enti ad intervenire. La strada di Tre Ponti è effettivamente pericolosissima perché viene attraversata a velocità folli da automobilisti e motociclisti che non si curano della presenza in quella zona di decine di abitazioni e di attività commerciali con conseguente movimento di pedoni; voglio però portare all’attenzione della opinione pubblica il tratto della Flaminia che va da Berardozzo a Ponte Aia. In questa zona c’è una forte densità abitativa ed anche qui insistono numerose attività commerciali ai lati della strada. Il traffico è elevatissimo e sono pochi coloro che rispettano i limiti di velocità. Per la gente che si muove a piedi sul ciglio destra della strada il pericolo di essere urtati dai mezzi di passaggio e presente continuamente. Perché il comune non si interessa affinché venga applicato un gard-rail? Il sindaco e l’assessore si degneranno mai di rispondere a questi miei interrogativi?”
30/8/2004 ore 4:25
Torna su