Martedì 25/07/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:32
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: parte bene la 49esima edizione della festa, tantissimi i visitatori che hanno riempito il borgo nei primi due giorni
Sono stati tantissimi i visitatori che hanno grenito strade e piazze del centro storico di Narni nei primi due giorni della Corsa all’Anello. In centinaia si sono riversati nelle vie del centro storico per assistere agli eventi che hanno animato la città, catapultandola nell’età medievale. La lettura del bando e l’apertura delle taverne ha calamitato molti cittadini narnesi e turisti che hanno affollato la città. Bene lo spettacolo del teatrodanza “Il Corteggio” che, nella cornice di piazza dei Priori ha dato il primo assaggio di Medioevo, a testimonianza della grande crescita che stanno avendo i gruppi storici che sono nati in seno ai terzieri e che tra archi, spade, bandiere e danze quest’anno arricchiranno il programma della 49esima edizione della Corsa all’Anello. Successo anche per il mercato medievale che ha ospitato banchi enogastronomici provenienti dai produttori dei Sibillini. La colorata fiera del Trecento lunedì e martedì ha presentato artigiani che al ritmo di note, creatività e profumi del Medioevo, hanno vita ad un evento che ha incuriosito molti presenti. Il mercato tornerà anche il 29 ed il 30 aprile, poi l’1, il 6 ed il 7 maggio, con tante novità a cominciare dal workshop di scrittura medievale fino ad arrivare alla presenza di falchi e lupi con spettacoli a cura del famoso falconiere Giovanni Granati. Applausi per i Narnia Cantores e magica suggestione per gli spettacoli della compagnia “La Barraca” che hanno animato il centro storico con la presenza dei trampolieri e la sera con uno spettacolo di fuoco davvero emozionante. Bene anche le mostre che hanno registrato una buona affluenza di visitatori. Intanto il cuoco Giorgione è arrivato in città, portando, come al solito la sua verve e la sua simpatia.
26/4/2017 ore 16:06
Torna su