Lunedì 24/07/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 12:45
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, oltre a Sara Zanier, ci sono anche Giorgione, Foconi, Simoncelli e Manfredi
Cinque ospiti. Ognuno importante nel suos ettore. Quattro aree tematiche che caratterizzeranno il programma della festa di quest'anno. Con cinque testimonial legati all'Umbria e che rappresenteranno le eccellenze della città di Narni e della festa dedicata a San Giovenale. Per l’area dedicata allo sport ed alla sfida ci saranno i due campioni di scherma, Alessio Foconi e Luca Simoncelli, che si esibiranno venerdì 22 aprile alle 21.30 in piazza dei Priori. I due schermidori apriranno la sfida dei musici della Corsa all’Anello “A rullar tamburi, a squillar tubicine”, incantando gli spettatori con la loro maestria. Per l’area dedicata alla cultura ed alla storia arriverà in città il celebre scrittore e conduttore televisivo Valerio Massimo Manfredi che venerdì 29 aprile terrà una lectio magistralis sulla storia di Narni alle 21.30 al teatro comunale Manini. Per quanto riguarda invece l’area gastronomica tornerà in città, dopo il successo dell’anno passato, lo chef Giorgio Barchiesi, meglio conosciuto come Giorgione. Lo chef sarà a Narni l’1, il 2 ed il 3 maggio per girare una serie speciale del fortunato programma “Giorgione Orto e Cucina” che andranno in onda sul Gambero Rosso Channel. Ma non è finita qui. Giorgione il 1° ed il 2 maggio tornerà nelle osterie di Mezule, Fraporta e Santa Maria per allietare i “viandanti”. E sempre il 2 maggio, lo chef sarà protagonista al museo di Palazzo Eroli di un aperitivo con degustazione del Ciliegiolo. “Mi sono divertito molto lo scorso anno – ha affermato lo chef – e quest'anno sono contento di ritornare. La presenza dei tanti giovani che si impegnano a lavorare nei terzieri mi ha stimolato ad aiutare la promozione della festa”. L’ultimo filone, quello della bellezza racchiude la grande novità di questa 48esima edizione della Corsa all’Anello. Una madrina sfilerà infatti per il corteo storico del 7 maggio con un sontuoso vestito che le è stato cucito su misura dalla sartoria del terziere di Fraporta. Si tratta di Sara Zanier, modella, ex letterina di Passaparola e conosciuta attrice di fiction, ora sulla cresta dell’onda per l’interpretazione di Margherita nella fortunata serie tv “Don Matteo”. La Zanier, sarà accompagnata da due damigelle e porterà l’anello d’argento che il giorno seguente verrà consegnato al terziere vincitore della Corsa all’Anello.
20/4/2016 ore 10:59
Torna su