Martedì 19/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:39
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: manca l'Adsl nelle frazioni a sud del capoluogo, il consigliere Amici (Ds) chiede al sindaco di fare qualcosa per risolvere il problema
Niente Adsl. Una parte del territorio narnese è ancora tagliata fuori dal collegamento alla linea veloce di Internet e questo sta provocando le proteste di molti cittadini. Il problema è di nuovo approdato anche in Consiglio Comunale e proprio nell'ultima seduta Alessandro Amici, consigliere dei Ds, ha portato a conoscenza della situazione i colleghi, appellandosi al sindaco affinché facesse il possibile per permettere anche ai cittadini delle zone a sud del territorio narnese di poter disporre in maniera agevole dello strumento telematico. "Passano gli anni – spiega Amici – ma per la Telecom è come se non succedesse nulla mentre per chi abita a Vigne, Gualdo, Schifanoia, Guadamello, San Vito e altre località della zona a sud di Narni, il fatto di non poter utilizzare la linea veloce e di doversi ancora oggi connettere con il vecchio sistema a 56 kb rappresenta un disagio notevole, oltre che un senso di frustrazione. Qualche cittadino – aggiunge Amici – ha provato ad appoggiarsi a qualcuna di queste aziende che forniscono la connessione senza fili, ma con scarsi risultati. Solo l'attivazione di un flusso adeguato di 'banda' sulla linea telefonica potrà permettere agli utenti di navigare a velocità dignitose



7/10/2007 ore 13:10
Torna su