Martedì 16/10/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:40
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: le presidenti di Narni in Centro e Narni Insieme "spiegano" il progetto delle luminarie natalizie
Fare chiarezza sul progetto Luminarie 2017. E' con questo proposito che Luisella Leonetti e Romina Laurenti, presidenti di Narni in Centro e Narni Insieme, hanno deciso di scrivere un comunicato congiunto. "Le due associazioni che rappresentiamo - dicono -, sono da sempre impegnate a regalare alla città un Natale di luci e di eventi, in collaborazione con il Comune di Narni. Il circuito 'Narnia Natalis' quest'anno mette insieme le tante associazioni del territorio e con loro ha organizzato tanti eventi durante il periodo natalizio. Nel centro storico ed a Narni Scalo. Sono coinvolte tantissime persone, la maggior parte delle quali mette a disposizione gratuitamente la propria professionalità ed il proprio tempo. Tra questi progetti rientra l’allestimento delle luminarie. Fino allo scorso anno esse venivano noleggiate ma, negli ultimi tempi, scarseggiando le risorse economiche, abbiamo deciso, per evitare di continuare a sprecare soldi in noleggi, di acquistare le luci e di risparmiare in vista degli anni successivi. Il denaro risparmiato potrà essere così 'veicolato' su altri progetti. Con il consenso degli associati abbiamo intrapreso questa nuova avventura. Si tratta di un progetto 'spalmato' su due anni che vede il posizionamento delle stesse luminarie sia in centro che a NarnI Scalo; questo per dare un senso di continuità ed un segnale di unità. Il Comune, da parte sua, ha sostenuto la nostra iniziativa aumentando il contributo economico che ogni hanno mette a disposizione. Riguardo all'installazione delle luminarie abbiamo avuto qualche problema per Narni Scalo, dove la ditta non è stata in grado di consegnarci il lavoro nei tempi richiesti, ma alla fine, siamo riusciti a correre ai ripari e ad illuminare per tempo le vie cittadine. Quest’anno oltre alle luci abbiamo dovuto acquistare tutto il necessario per la realizzazione dell’impianto elettrico, un impegno economico elevato, che non avremo nei prossimi anni e che ci permetterà di riservare parte del contributo economico comunale e associativo per altri eventi".
11/12/2017 ore 11:57
Torna su