Domenica 26/03/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:13
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: le guardie ambientali scoprono del materiale abbandonato nella zona del lago Gatti, era merce rubata ad un corriere
E' stato un cittadino che transitava lungo la strada, in prossimità del Lago Gatti a Narni, a notare quel mucchietto di "rifiuti". Avvicinatosi ha notato che si trattava di vario materiale che qualcuno aveva abbandonato sul ciglio della strada. Materiale cartaceo vario, tra cui scatole con all'interno integratori alimentari ed altre scatole vuote di orologi. L'uomo si è insospettito ed ha avvertito le Guardie Eco Zoofile di Collescipoli. E' successo nella mattinata di ieri nella zona del lago Aia, più segnatamete lungo la strada che porta al lago di pesca sportiva intitolato a "Sergio Gatti". Le guardie ambientali, che per conto del comune di Narni da diversi tempo tengono sotto controllo il territorio narnese, si sono recate sul posto ed hanno esaminato il materiale che giacve ai piedi di un albero. A seguito dell'ispezione gli agenti sono risaliti ad corriere che opera in zona. Fatti i dovuti accertamenti, attraverso i documenti rilevati, si è scoperto che quel materiale proveniva da un furto effettuato presso la sede del corriere lo scorso primo marzo. Parte del materiale è stato recuperato e consegnato alla polizia municipale di Narni che provvederà a fare delle indagini.
8/3/2017 ore 4:03
Torna su