Giovedì 23/03/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 17:25
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: l'attore Pietro Pulcini da "Don Matteo" a "Le Iene"
Torna in televisione da protagonista. Ma stavolta non per indossare la divisa da brigadiere dei carabinieri, quanto per fare il “disturbatore” all’interno del popolare programma di Italia 1 “Le Iene”. L’attore narnese Pietro Pulcini, dunque, torna nuovamente alla ribalta e ieri sera ha fatto il suo debutto nell’edizione 2013 del fortunato programma di Italia 1, condotto quest’anno da Ilary Blasi in coppia con Teo Mammucari. A tanti narnesi non è sfuggita la performance dell’attore originario di Gualdo e ormai da diversi anni sulla cresta dell’onda, grazie soprattutto al ruolo di comprimario recitato per anni nella serie televisiva “Don Matteo”. Pulcini ha già fatto, insieme a Nino Frassica, il “disturbatore a Le Iene e ha dato dimostrazione di sapersela cavare egregiamente. Il ruolo del disturbatore è quello di fare incursioni all’interno di un set cinematografico o in studi televisivi mentre si sta registrando una trasmissione, piuttosto che sul palcoscenico di un teatro durante una piece. Facile intuire quali possano essere, ogni volta, le reazioni dei protagonisti, i quali, ignari di essere al centro di uno scherzo, non sempre apprezzano gli interventi di questi personaggi che vanno a disturbare il loro lavoro. Nella puntata di ieri sera Pulcini ha "distrubato" personaggi del calibro di Segio Castellitto e del maestro Giorgio Albertazzi, prima di piombare in diretta nello studio milanese dove viene prodotto il programma delle Iene, e dal quale è stato prontamente "cacciato" dal duo Blasi-Mammucari e da quelli della Gialappa's.
4/2/2013 ore 1:59
Torna su