Mercoledì 12/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, laboratorio analisi sotto accusa, Bruschini: "venti giorni per avere i risultati di un prelievo"
Tempi lunghi al laboratorio analisi di Narni. Già qualche settimana fa il consigliere Bruschini (Forza Italia) aveva lanciato l'allarme circa il possibile ridimensionamento del laboratorio, ora lo stesso esponente politico torna sull'argomento, con nuovi aggiornamenti. "Parlo per esperienza personale - spiega Bruschini -, essendomi recato la scorsa settimana (il 24 maggio) presso il nostro ospedale per fare dei prelievi. Ebbene, quando ho chiesto in quale data avessi potuto ritirare l'esito delle analisi, mi è stato risposto di tornare non prima del 15 di giugno. Tre settimane per avere un referto! Voglio sottolineare - continua Bruschini -, che fino al mese scorso ogni qualvolta che mi sono recato in ospedale a fare dei prelievi, i risultati mi venivano consegnati nel giro di cinque o sei giorni. Mi sono informato e da quanto sono riuscito a sapere questa improvvisa dilatazione dei tempi sarebbe dovuta al fatto che il sangue prelevato ai pazienti a Narni verrebbe mandato a Foligno per essere analizzato. Questo conferma che i miei sospetti erano fondati e che l'azienda sanitaria, dopo aver smantellato il punto nascite, sta, probabilmente, decidendo di ridimensionare anche il nostro laboratorio analisi. Questo nuovo colpo di scure toglierà altri pezzi importanti al nosocomio narnese che, di questo passo, diventerà sempre più 'povero'". Intanto, sulla questione, nell'ultima seduta il Consiglio Comunale di Narni ha approvato all'unanimità un ordine del giorno, con il quale da mandato al sindaco di 'indagare' per scoprire quanto ci sia di vero circa la paventata ipotesi riguardante l’ipotetico ridimensionamento del laboratorio analisi. "Il Consiglio - si legge nel dispositivo -, dà mandato alla Giunta Comunale di intervenire presso la direzione della Usl per una verifica tecnico-politica della situazione e scongiurare la perdita di altri pezzi dei servizi, ospitati presso il nostro ospedale, garanzia di efficienza, efficacia ed affidabilità per tutti i cittadini".
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
31/5/2018 ore 5:58
Torna su