Martedì 17/07/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:00
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: la festa è partita, ad annunciare il "banno" dalla Loggia dei Priori c'era lo stesso banditore del 1969
La cinquantesima edizione della Corsa all'Anello ha preso il via come da programma. Poco dopo le 18 il gruppo dei musici del Comune, anticipato dall'araldo con il vessillo della Città, ha fatto la sua comparsa in piazza dei Priori. Un lungo rullo di tamburi, poi i motivi solenni delle chiarine hanno annunciato l'intervento del banditore. per l'occasione l'Ente Corsa ha voluto invitare a leggere il "Banno" dalla loggia del Palazzo dei Priori, quel Francesco Bussetti al quale gli organizzatori della prima edizxione della festa (maggio 1969) affidarono lo stesso compito. Un pizzico di emozione da parte sua, poi con la voce di sempre Bussetti ha annunciato alla città l'inizio dei festeggiamenti. Il piccolo corteo si è successivamente messo in moivmento raggiungendo uno dopo l'altro, i tre terzieri. Davanti i musici, dietro i tre banditori: Sergio Bruschini per Mezule, Ignazio Sarra per Fraporta e Yuri Nevi per Santa Maria. Ed è stato proprio quest'ultimo, nel rione di appartenenza a leggere per primo il banno, mentre i costumanti si andavano rifocillando. L'apertura delle osterie e delle mostre, ha completato l'inizio della festa narnese. La città mostrerà i suoi abiti più belli fino al prossimo 13 maggio.
24/4/2018 ore 19:02
Torna su