Martedì 19/06/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:38
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: la farmacia comunale torna di proprietà dell'amministrazione, entro dicembre si deciderà se privatizzarla
Durerà fino al 31 dicembre la gestione diretta della farmacia comunale da parte del Comune. Lo ha stabilito il Consiglio comunale che ha votato all’unanimità l’atto che riporta nella competenza dell’amministrazione la conduzione della farmacia di piazza Cavour. La decisione è stata assunta dopo aver preso atto della sentenza del Tar e dell’esito non positivo del nuovo bando ed è conseguenza della necessità di garantire il servizio ai cittadini. “La riassunzione della gestione diretta – ha spiegato il sindaco, Francesco de Rebotti in Consiglio – consente di garantire continuità alle prestazioni di un servizio molto importante per la comunità. Entro la fine dell’anno dovremmo decidere sul futuro della gestione. Sul tavolo abbiamo diverse ipotesi – ha aggiunto De Rebotti –, dal mantenimento della farmacia direttamente al Comune al passaggio alla municipalizzata Aspem (ex Asit, ndr), oppure ancora l’affidamento ad un’azienda specializzata o infine la vendita o una nuova gestione privata. Su queste possibilità – ha concluso il sindaco - giunta e Consiglio discuteranno per arrivare ad una soluzione che sia soprattutto vantaggiosa per i cittadini”.
6/6/2018 ore 3:55
Torna su