Martedì 11/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:28
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: la città torna in televisione, appuntamenti su Easy Driver, Geo & Geo e Alle falde del Kilimangiaro
Narni è in concorso per aggiudicarsi lo scettro di miglior borgo d’Italia fra i 20 selezionati, uno per regione, dalla trasmissione di Rai 3 Kilimangiaro. Lo rende noto l’assessorato al turismo che ha accolto nei giorni scorsi sia la troupe del fortunato format che quelle di altre due trasmissioni Rai di successo. Tutte e tre hanno girato dei servizi su Narni. "Il primo -ricorda l’assessore al Turismo, Lorenzo Lucarelli -, è Easy Driver, di Rai 1 mentre il secondo è Geo&Geo, sempre di Rai 3. Narni – afferma Lucarelli – avrà la possibilità di essere vista da migliaia di spettatori nel periodo pasquale e questo potrà contribuire a diffondere la sua immagine turistica e, magari, ad incentivare persone a venire a vederla nel week end di Pasqua e non solo. Il primo servizio - riferisce l’assessore -, andrà in onda sabato 24 aprile alle 11,40 su Easy Driver, con un excursus alla scoperta degli angoli più suggestivi del centro storico e del territorio circostante, mentre domenica 1 aprile, alle 21, su Kilimangiaro, la città gareggerà con le altre 19 per aggiudicarsi il premio quale migliore fra quelle scelte. Ultimo appuntamento venerdì 6 aprile, con la trasmissione Geo&Geo, alle 17,00 durante la quale si parlerà della via Flaminia, delle Gole del Nera, con i resti del Ponte d’Augusto, e della vicina area archeologica di Ocriculum a Otricoli. "Tre appuntamenti importanti, realizzati grazie alla collaborazione fra il Comune di Narni e quello di Otricoli e al supporto di volontari e associazioni – dice l’assessore al turismo - che siamo certi lasceranno il segno fra gli spettatori e daranno un ulteriore impulso alla promozione turistica sulla quale stiamo lavorando coinvolgendo i numerosi privati del settore che operano sul nostro territorio".
24/3/2018 ore 0:23
Torna su