Lunedì 18/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:09
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: in arrivo un rimpasto delle deleghe nella giunta comunale, Fabrizi prenderà il posto di Latini nel ruolo di vice sindaco?
Nessuna ufficializzazione. Nel Consiglio Comunale di ieri il sindaco Stefano Bigaroni non ha minimamente sfiorato l'argomento deleghe e dunque si dovrà attendere ancora per conoscere i termini del rimpasto di Giunta che appare ormai scontato. Sul fatto che Daniele Latini verrà in un certo qual modo defenestrato da Bigaroni non sembrano esserci più dubbi. L'attuale vice sindaco verrà messo nelle condizioni di passare la mano e di accontentarsi di qualche delega di ripiego. Il vice di Bigaroni dovrebbe diventare Guido Fabrizi (Sdi) al quale rimarrebbe anche l'importante delega dell'Urbanistica. Si era parlato anche di dare maggior peso ai Comunisti Italiani che reclamavano più potere all'interno della giunta. L'assessorato ai Servizi Sociali, insomma, non soddisferebbe le ambizioni di questo partito che vorrebbe portarsi a casa qualcuna delle deleghe lasciate libere da Andrea Silipo. Ed a proposito di quest'ultimo c'è chi giura su un suo imminente ritorno, che striderebbe tuttavia con quelle che sembrano essere delle decisioni già prese da parte di Bigaroni; a meno che il ventilato ritorno di Silipo non possa coincidere ugualmente con un rimpasto che andrebbe a determinare una rotazione generale delle deleghe. In tutto questo tourbillon di ipotesi l'unico a rimetterci sarebbe Daniele Latini il quale ieri, forse proprio per manifestare il suo malumore, non si è fatto vedere in Consiglio. Persone a lui vicine rivelano che il vice sindaco non è per niente contento della piega che sta prendendo la situazione e che prima di farsi da parte pretenderà tutti i chiarimenti possibili.



12/12/2008 ore 12:31
Torna su