Venerdì 15/12/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:20
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: il consiglio comunale andrà in diretta streaming, accolte le richieste dell'opposizione
Diretta streaming delle sedute del consiglio comunale. Una richiesta sulla quale si era battuto da anni il consigliere Sergio Bruschini (FI) e che di recente è stata nuovamente presentata dai consiglieri di An-Fd Eleonora Pace e Carlo Cabiati. Il Consiglio, finalmente, si è impegnato a promuovere la proposta ed ha deciso di mandare in rete le sedute del consiglio comunale. Dovranno, tuttavia, essere approntate le modalità di carattere tecnico per capire come l'amministrazione comunale pensa di mandare "in diretta" questi appuntamenti. "Fino ad oggi - spiegano Eleonora Pace e Carlo Cabiati -, è stato molto evidente il distacco dei cittadini dalla politica e dai percorsi che riguardano le dinamiche decisionali che sono in capo alle istituzioni. E', invece, aumentato, da parte dell’opinione pubblica, il desiderio di maggior trasparenza dell’attività pubblica amministrativa e perciò di partecipazione e conoscenza dell’attività svolta dai singoli rappresentanti eletti e dall’istituzione nel suo complesso. Fino ad oggi le sedute del Consiglio Comunale di Narni venivano registrate in file audio, che non hanno però trovato immediata pubblicazione sul sito del comune e, comunque, questo tipo di strumento appare superato, poco interattivo e scarsamente fruibile da parte dei cittadini. Le nuove tecnologie possono garantire, senza aggravio di costi per l’amministrazione, la possibilità per tutti i cittadini di assistere ai lavori del Consiglio Comunale avvalendosi sia dei canali di diffusione rappresentati dai siti internet e dai social. Per questa ragione abbiamo inteso impegnare il consiglio comunale e la giunta a predisporre, entro il 30 settembre 2017, la trasmissione in streaming delle sedute del Consiglio Comunale nelle modalità e nel rispetto del decreto legislativo 33 del 14 marzo 2013 e 97 del 25 maggio 2016, utilizzando quali canali principali il sito del Comune di Narni e le pagine ufficiali dei social che ad esso fanno riferimento e garantendo, attraverso l’utilizzo dei vari media, la pubblicità preventiva della convocazione e degli argomenti all’ordine del giorno oggetto della seduta". A breve, dunque, il comune dovrebbe informare i cittadini rispetto alle modalità attraverso le quali essi potranno seguire in diretta streaming le sedute del consiglio.
22/9/2017 ore 2:49
Torna su