Mercoledì 17/07/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 13:29
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: gli operai rompono un tubo mentre lavorano alla rete fognaria in via Gattamelata, mezza città è senz'acqua dalle 14
Mezza città senz'acqua. E tutto per un tubo che gli operai che stanno effettuando dei lavori in via Gattamelata hanno rotto involontariamente. Un incidente, non nuovo a dire il vero, che è occorso alla ditta che da un paio di settimane sta effettuando dei lavori alla rete fognaria in prossimità di Porta del Votano, zona meglio conosciuta dai narnesi più anziani come "'U Cocciaru". Gli attrezzi con i quali gli operai stanno lavorando devono aver spaccato uno dei tubi di adduzione della rete idrica che ha provocato nel giro di pochi minuti la chiusura dell'intera colonna che serve la parte sud della città. In pratica dalle 14 sono con i rubinetti a secco gli abitanti di tutte le vie comprese tra via Mazzini e piazza Trento, passando per via Marcellina, piazza Galeotto Marzio (e vie limitrofe) e tutta via Gattamelata. La "novità" non ha fatto piacere a nessuno e sono molti i cittadini che stanno protestando. In tanti hanno anche chiamato la nostra redazione per avvertirci del guasto e sapere quanto tempo ancora dovranno rimanere senz'acqua. Da parte nostra abbiamo chiamato l'Ufficio Tecnico del Comune che a sua volta ha preso informazioni dal Sii. Ci è stato detto che il danno è stato riparato e che nel giro di poco tempo tutto dovrebbe tornare alla normalità.
13/4/2015 ore 16:50
Torna su