Giovedì 24/05/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:25
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, Forza Italia: "il comune ritarda il pagamento del canone di affitto all'ex segretario"
Un ritardo nel pagamento degli affitti. Che stavolta non riguarderebbe un "inquilino" qualsiasi, quanto piuttosto il Comune di Narni. A portare alla ribalta questa insolita situazione è Sergio Bruschini (Forza Italia). "C'è da rimanere un esterrefatti - osserva il consigliere dell'opposizione - nell'apprendere che questa amministrazione, molto solerte quando si tratta di richiedere il pagamento di debiti che i cittadini dovessero avere accumulato nei suoi confronti, per balzelli non pagati, è essa stessa una 'cattiva pagatrice'. Mi riferisco ad un caso particolare ancorchè emblematico, per il fatto che ad essere coinvolto nella curiosa vicenda è l'ex segretario comunale. Egli tempo addietro ha dato in affitto al comune di Narni dei locali situati all'inizio di via Vittorio Emanuele. All'interno di essi il comune ha installato una cisterna d'acqua necessaria all'impianto antincendio che serve al vicino cinema. Orbene - spiega Bruschini -, da più di un anno al proprietario dei locali non verrebbe più pagato il relativo canone di affitto e sapete perchè? Perchè sembrerebbe che l'importo non sia stato previsto nel bilancio. Eppure di variazioni in bilancio ne sono state fatte diverse, possibile - si chiede il capogruppo di FI -, che questo importo non sia stato previsto? Chiedo agli amministratori quando e come intendono sanare la situazione di 'morosità' che è venuta a crearsi nei confornti del loro ex segretario".
18/1/2018 ore 2:05
Torna su