Mercoledì 28/06/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:35
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: fino al 14 maggio la città ospita i "Giochi nazionali estivi Special Olympics 2017"
Nei giorni della Corsa all'anello di maggio, Narni ospiterà i "Giochi nazionali estivi Special Olympics 2017". La notizia rende felice il sindaco De Rebotti il quale non nasconde la propria soddisfazione. "Sarà un onore per la nostra città - afferma -, accogliere gli atleti durante la prossima edizione della Corsa all'Anello". I giochi si disputeranno a Narni e Terni dal 10 al 14 maggio. Le due città saranno una delle tre tappe in Italia della manifestazione sportiva che vedrà impegnati complessivamente quasi tremila atleti con e senza disabilità intellettive. Le risorse per l’organizzazione della manifestazione sono state erogate dalla Regione Umbria nell’ambito delle iniziative per lo sport per tutti e della promozione. "I giochi in Umbria – fa sapere De Rebotti - coinvolgeranno circa mille atleti, le loro famiglie, 200 tra tecnici e dirigenti sportivi, 600 volontari e 80 tra giudici ed arbitri. Sarà per noi anche una grande vetrina sia dal punto di vista sportivo che sociale e turistico”. La rassegna è giunta alla sua 33esima edizione e segue la fortunata esperienza dei "Play the Games" svoltisi nell’ultimo biennio. Fra le discipline più importanti ci saranno l’atletica, il nuoto, il tennis, il tennis tavolo, il rowing – canottaggio e il golf. Gli impianti saranno il “F. Bertolini” a Narni Scalo, le Piscine dello Stadio, il Palatennistavolo "Aldo de Santis", il Centro remiero "Paolo d'Aloja" ed il Tennis Club "La Romita" a Terni.
Che cos’è Special Olympics
Fondata da Eunice Kennedy Shriver negli Usa nel 1968, in Italia è riconosciuta dal Coni come associazione benemerita dal 2004 e dal Cip dal 2008. Ogni anno organizza Giochi Nazionali e Regionali in 10 discipline sportive ed annualmente una rappresentativa italiana viene chiamata a partecipare alternativamente ai Giochi Mondiali (invernali o estivi) o a quelli europei.
12/2/2017 ore 5:06
Torna su