Giovedì 22/08/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:59
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, Cinque Stelle all'attacco: "la maggioranza ignora le nostre istanze"
Il gruppo consigliare del Movimento 5 Stelle attacca l'amministrazione comunale. "Assistiamo con amarezza - scrivono i pentastellati narnesi in un comunicato -, al costante disimpegno dell’amministrazione comunale in merito a temi molto importanti. L’immobilismo della giunta colpisce tematiche importanti riguardanti la sicurezza ed il degrado cittadino. Il consiglio comunale, tempo addietro, aveva approvato una mozione da noi presentata e riguardante l’istituzione di un tavolo tecnico-isituzionale in collaborazione l'Università Scienze dell'Investigazione e della Sicurezza per la realizzazione di progetti concreti riguardo alla sicurezza pubblica ed al decoro urbano. Era il 19 ottobre 2017, addirittura con l’immediata eseguibilità dell’atto, volto all’apertura di un tavolo tecnico, collaborando con gli studenti dell’università, per un bando d’idee che potessero, non solo far risparmiare qualche euro al Comune, delegando progetti ad un tecnico esterno ma anche permettere agli studenti di passare dalla teoria alla pratica, individuando diverse zone critiche dove poter installare telecamere di videosorveglianza e strumenti per tutelare al meglio il cittadino e le condizioni ambientali. Più volte abbiamo sollecitato la giunta affinchè il progetto prendesse forma. A questo punto - sottolinenano da M5S -, ci chiediamo se hanno davvero senso le mozioni o gli Ordini del Giorno che approviamo in consiglio. Ci pare, piuttosto, che sia tutto un 'teatrino' in cui la minoranza non viene presa in considerazione e dove la maggioranza se la suona e se la balla. Chi ha vinto - concludono i pentastellati narnesi -, governi la città; ma lo faccia in modo democratico".
31/1/2019 ore 3:50
Torna su