Giovedì 19/10/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:19
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: cena di fine anno per Forza Italia, Fratelli d'Italia-AN, Lega Umbria e Progetto Narni
Un incontro partecipato e carico di buoni auspici per l'anno che verrà guardando all'appuntamento delle amministrative e non solo. Questo il bilancio dell'incontro per il tradizionale scambio degli auguri promosso da Forza Italia, Fratelli d'Italia- AN, Lega Umbria e Progetto Narni. "Abbiamo confermato - si legge in un comunicato -, la forte determinazione riscontrata nei mesi scorsi da parte di tante componenti della società narnese. Quelle stesse componenti che hanno deciso di scrollarsi di dosso quel clima soporifero e di rassegnazione che troppo spesso ha caratterizzato la vigilia delle elezioni comunali". All'incontro erano presenti i vertici dei vari movimenti: De Sio, Nevi, Fiorini e Ceccotti che nei loro interventi hanno confermato la volontà di sostenere in modo convinto il percorso iniziato alle ultime elezioni regionali e che anche a Narni, alla luce dei recenti risultati, suona già come un avviso di sfratto ad una classe dirigente targata Pd, che progressivamente ha distrutto il tessuto sociale ed economico di questo territorio. Sergio Bruschini, memoria storica dell'opposizione in Consiglio Comunale e Coordinatore Provinciale di Forza Italia, ha auspicato "il superamento di sterili personalismi che rischiano attraverso la frammentazione di favorire l'attuale maggioranza". "A Narni - ha ricordato l'esponente di FI - la partita è contendibile solo se c'è una coalizione ampia, civica e politica che, sulla base di un programma di governo semplice e concreto, decida di privilegiare ciò che unisce culture e storie diverse in nome di quel cambiamento che, significa voltare pagina rispetto ad un sistema di potere prima ancora che di una maggioranza politica". Eleonora Pace, nella doppia veste di responsabile provinciale di Fratelli d'Italia e leader narnese del movimento di Giorgia Meloni, ha sottolineato come "Narni sia ormai da tempo su di un piano inclianto che sembra irreversibile". "Mai come in questo momento - ha detto la portavoce di Fratelli d'Italia -, il sistema di inefficienza che governa la città di Narni è percepito come soffocante da parte di tanti cittadini che chiedono una netta inversione di rotta. Ecco perchè il nostro appello all'unità delle forze alternative al Pd ed ai suoi alleati è ripetuto oggi, così come abbiamo fatto nei mesi scorsi. Scimmiottare senza senso schemi di antipolitica, pensando di risultare originali, non serve. Occorre coniugare cuore e interessi comuni per vincere questa sfida. L'inizio del nuovo anno - ha concluso Eleonora Pace - ci dirà definitivamente la cifra del senso di responsabilità o meno di tutti gli attori della politica narnese".
11/12/2016 ore 5:50
Torna su