Domenica 21/07/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:09
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, Carlo Capotosti decide di rinunciare a candidarsi a sindaco: "ci ho pensato a fondo ma la politica non mi interessa"
Carlo Capotosti getta la spugna e dice addio alle sue velleità politiche. "E'un mondo che non fa per me – ha rivelato Capotosti -. Non nascondo che per qualche tempo mi ero lasciato convincere a valutare la proposta di candidarmi a sindaco che tanti amici erano venuti a farmi, ma dopo averci riflettuto a fondo ho deciso di rinunciare a buttarmi nella mischia. Continuerò a svolgere le mie attività che in qualche modo mi permettono comunque di essere al servizio della mia città". L'uscita di scena di Capotosti, a meno di improbabili quanto clamorosi ripensamenti, toglie di mezzo un "avversario" molto scomodo al centrosinistra, perché un personaggio della sua levatura avrebbe obiettivamente creato qualche problema alla coalizione che sostiene Stefano Bigaroni. Capotosti avrebbe potuto attrarre le simpatie di una vasta fetta di elettorato a cavallo tra il centro, la sinistra moderata e persino della destra. Sarebbe stato insomma un candidato ritenuto "indipendente", le cui doti umane avrebbero di sicuro prevalso su tutto il resto, ivi compresa una inesperienza politica che di questi tempi non è per niente indispensabile. Strada spianata, dunque, per Bigaroni? Assolutamente no, perché la lotta con i candidati che verranno presentati dalle altre coalizioni, sarà comunque irta di ostacoli. Se il "divorzio" con Prci andrà avanti, ci sarà da scontrarsi con una parte della sinistra che potrebbe buttarsi proprio su questo nuovo versante; poi ci sarà il candidato della Cdl e, forse, quello che verrà fuori da una lista civica che personaggi di centrodestra starebbero comunque preparando. I tempi cominciano a farsi strettissimi ed entro la prossima settimana già qualche nome dovrebbe essere ufficializzato. Vedremo così chi sarà il primo avversario ufficiale di Bigaroni.
28/2/2007 ore 10:50
Torna su