Lunedì 26/06/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: alcune chiese del centro storico sono ancora inagibili, si prospettano tempi lunghi per i lavori di messa in sicurezza
Notizie in arrivo per le chiese narnesi che avevano subito danni dalle ultime scosse di terremoto. Non sono, tuttavia, tutte notizie buone, in quanto si prospettano tempi ancora lunghi per la riapertura di alcuni di questi luoghi di culto. "Nella nostra città - spiega il parroco della Cattedrale, don Sergio Rossini, abbiamo 'sotto scacco' le chiese di Santa Maria Impensole, Santa Margherita e Nostra Signora di Lourdes. Per la prima, in questa settimana, dovrebbero iniziare e concludersi i lavori per la messa in sicurezza dell'arco trionfale, come messo in risalto dalla visita dei tecnici nei mesi trascorsi. Purtroppo però per Santa Margherita e Nostra Signora di Lourdes i tempi per il primo intervento, lavori vari e riapertura si ipotizzano assai più lunghi. Gli interventi sono più complessi e delicati di quelli previsti per un pronto intervento di messa in sicurezza. I lavori sono coordinati, affidati e gestiti dall'ufficio Tecnico diocesano".
(Nella foto la chiesa della Madonna Impensole, l'unica per la quale verranno a breve ultimati i lavori di messa in sicurezza)
19/4/2017 ore 11:51
Torna su