Lunedì 26/06/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:58
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narnese in serie D, il sindaco De Rebotti fa i complimenti alla società: "un modello da seguire"
"La serie D è il giusto palcoscenico per una città come Narni". Il sindaco Francesco De Rebotti, commenta con grande soddisfazione il traguardo raggiunto dalla squadra rossoblù e condivide la gioia dei tantissimi sostenitori. "E' stato - ha detto il primo cittadino di Narni - un campionato che abbiamo meritato di vincere. Abbiamo una società seria, che sta portando avanti da diversi anni un progetto importante, teso alla valorizzazione di giovani del territorio. Vincere senza spendere cifre folli, tenendo costantemente d'occhio i bilanci e valorizzando il settore giovanile è cosa assai importante. La Narnese è una società da prendere a modello e come amministratori siamo orgogliosi di questo". De Rebotti, che ha dei lunghi trascorsi da calciatore, ha seguito spesso la Narnese, ed ha avuto modo di apprezzare il gioco praticato dalla squadra. Un gioco che ha portato i giovani di Trippini a raggiungere zitti, zitti la vetta della classifica ed a non mollarla più fino alla fine. A questo punto si potrebbe anche strizzare l'occhio alla Lega Pro. Ma De Rebotti in questo preferisce non sbilanciarsi: "teniamoci stretta la serie D che è già un bel torneo, grazie al quale la città guadagna in vicibilità. Alla 'C', avremo tempo di pensare più in la".
29/4/2013 ore 16:20
Torna su