Lunedì 25/09/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:45
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Le "Intusse" di S. Urbano e Itieli rappresentano Narni ad una mostra nazionale in programma a Perugia
L'antica processione delle "Intusse" rappresenterà Narni alla mostra nazionale "Tanti per tutti, viaggio nel volontariato italiano". L'evento si svolgerà a Perugia, Palazzo degli Oddi Marini Carelli, dal 3 al 13 giugno. Esso culminerà l’11 giugno nel l'inaugurazione a Bibbiena (Ar), Centro italiano della fotografia d'autore, che darà il via a 150 mostre in contemporanea in tutta Italia. L'iniziativa è dei circoli fotografici Fiaf dell'Umbria, Associazione Istanti, Fotografia e Cultura di Bettona, Gruppo fotografico Un Incredibile Circolo di Perugia, Associazione fotografica Contrasti di Bastia Umbra, per Narni, l'associazione Sator, la Federazione italiana associazioni fotografiche (Fiaf), Csvnet e Coordinamento nazionale dei centri servizio di volontariato. La processione delle Intusse riproduce antiche tradizioni in voga soprattutto nelle frazoni narnesi di Itieli e Sant'Urbano. Si tratta di torce fatte in legno che vengono portate in corteo durante la notte a rievocare antichi riti contadini. I cittadini, dopo aver costruito queste speciali fiaccole di legno, dette per l'appunto "intusse", compiono un percorso in processione al termine del quale essi consegnano le intusse dando inizio ai festeggiamenti. I festeggiamenti di questi giorni consistono in balli e degustazioni di ciambelle imbevute di vino. Il giorno che segue la processione si ripete con gli stendardi religiosi, seguita poi da un pranzo appetitoso.
1/6/2016 ore 13:35
Torna su